Asta
Le Vendite si effettuano al maggior offerente in occasione delle sedute d’asta nei giorni ad esse dedicati e precedentemente segnalati. Il Banditore potrà variare nella gara l'ordine previsto dal Catalogo ed avrà facoltà di riunire e dividere i lotti. Sorgendo contestazioni circa l'aggiudicazione di un oggetto, è facoltà del Banditore riprendere l'incanto sulla base dell'offerta precedente fatta.

Visione dei lotti precedente all'asta
Ogni lotto può essere visionato precedentemente all'asta attraverso la l'Esposizione, nel caso delle aste tradizionali, o la visione su appuntamento per le Aste On Line, allo scopo di far bene esaminare lo stato di conservazione e la qualità degli oggetti; dopo l'aggiudicazione non è ammesso alcun reclamo, anche se nella compilazione del catalogo si sia incorsi in errori. Si ricorda che l’acquisto all’asta avviene secondo la regola “visto e piaciuto”. Nessuna dichiarazione riguardante età, stato di conservazione, genere, valore, qualità di un lotto, sia essa fatta oralmente durante l’asta o in qualsiasi altro momento o scritta all’interno del catalogo o altrove può essere interpretata come una garanzia esplicita o implicita o assunzione di responsabilità. I condition report sono inviati come imagine aggiuntiva del lotto. CapitoliumArt non da rimborsi. 

La casa d’aste agisce “in nome e per conto” del mandante ai sensi del codice civile e ha un ruolo di mero intermediario tra il committente, per il quale si impegna a mettere in vendita i lotti così come sono stati conferiti con mandato a vendere. Ciò detto l’acquirente si assume la responsabilità di esaminare personalmente, durante l’esposizione che precede ogni asta, lo stato di conservazione e la qualità dei lotti e della documentazione correlata. Tutti i lotti e la relative documentazioni sono liberamente e personalmente consultabili presso la sede della Capitolium Art, o tramite il nostro sito internet, nei 15 giorni che precedono ogni asta.Come stabilito nelle condizioni a cui è subordinata la partecipazione ad ogni asta “dopo l’aggiudicazione non è ammesso alcun reclamo”.

Commissioni
L’aggiudicazione degli oggetti in vendita sarà gravata per l’acquirente del 22% comprensivo di diritto d’asta e di iva.

Notifica
Le opere antiche dichiarate di importante interesse ai sensi dell'art. 6 D.L. 29/10/99 n. 490 sono indicate come tali nel catalogo o segnalate durante la vendita. Su tali opere lo Stato Italiano può esercitare il diritto di prelazione entro il termine di 60 giorni dalla comunicazione dell'avvenuta vendita; la vendita, pertanto, avrà efficacia solo dopo che sia trascorso tale termine. Nel caso in cui il diritto di prelazione venga effettivamente esercitato l'aggiudicatario avrà il diritto al rimborso delle somme eventualmente già pagate.

Offerte al banco
Il banditore, durante la vendita, potrà rilanciare l'offerta su mandato di chi non può partecipare all'asta. Le richieste di offerta al banco possono essere effettuate registrandosi al servizio di offerte online MyCapitoliumart oppure a questo link: OFFERTE AL BANCO

Partecipazioni telefoniche
Per chi non potesse essere presente in sala il giorno dell’asta c’è anche la possibilità di partecipare telefonicamente. Le richieste di partecipazione telefonica possono essere effettuate a questo link: OFFERTE TELEFONICHE

Partecipazioni in diretta via internet
Nelle date e nelle ore previste per le sedute d’asta è possibile seguire on-line la diretta audio e video della sala e, previo iscrizione, effettuare rilanci in tempo reale grazie al servizio MyCapitoliumart. E' possibile iscriversi a questo link: MyCapitoliumart

Offerte scritte, telefoniche e via internet  
Per coloro che non possono partecipare di persona all’asta, Capitolium Art sarà lieta di eseguire offerte scritte, telefoniche o via internet. Si ricorda che il servizio è gratuito e pertanto nessun tipo di responsabilità potrà essere addebitato a Capitolium Art, che non sarà responsabile per offerte inavvertitamente non eseguite o per errori nell’esecuzione delle stesse, soprattutto in caso di compilazione errata, incompleta o comunque poco leggibile dei Moduli Offerta.

Deposito cauzionale                                                                                                                                                        
Per i nuovi clienti è possibile che la casa d'aste richieda il versamento di un deposito cauzionale per poter partecipare alle vendite. Tale deposito dovrà essere corrisposto attraverso le forme di pagamento consentite dalle condizioni generali, nei casi e negli importi stabiliti discrezionalmente dalla Casa D'Aste.

AVVISO IMPORTANTE PER TUTTI I COMPRATORI RIGUARDO LO STATO DI CONSERVAZIONE DELLE OPERE
Lo stato di conservazione delle opere può non essere indicato nel catalogo. L'assenza di tale riferimento non implica che il lotto sia in buone condizioni o esente da difetti. I potenziali acquirenti sono tenuti a ispezionare dal vivo le condizioni di ciascun lotto. Informazioni sullo stato di conservazione possono, tuttavia, essere fornite su richiesta, ma sono puramente indicative e di natura soggettiva.


Tutti coloro che concorrono alla Vendita accettano senz'altro il presente regolamento e perciò, rendendosi deliberatori di un qualsiasi oggetto, assumono giuridicamente la responsabilità dell'acquisto fatto. Per qualsiasi controversia è stabilita la competenza del Foro di Brescia.