ALVIANI GETULIO

Dettagli

Getulio Alviani (Udine, 1939 - Milano, 2018)

Lavora attivamente a fianco del gruppo GRAV (Groupe de Recherce d'Art Visuelle) di Parigi. Nel 1964 partecipa per la prima volta alla Biennale di Venezia e successivamente sarà presente anche alla Biennale del 1984, 1986 e del 1993. Nel 2005 gli viene dedicata una mostra alla GAMeC, Galleria di Arte Moderna e Contemporanea, di Bergamo e nel medesimo anno, presenzierà alla Quadriennale di Roma. Negli anni Cinquanta inizia a condurre studi sulla luce, in relazione ai materiali e negli anni Sessanta realizza strutture ottico-dinamiche e speculari, analizza le vibrazioni luminose e sperimenta l'arte cinetica visuale. Dal 1965 conduce ricerche sulla percezione visiva nel comportamento dell'uomo e sperimenta la commistione delle arti visive con l'ambiente e l'architettura. Nel 1974 realizza strutture in tridimensione basate su personali formulazioni matematiche.

 


Alcuni lotti relativi

Vai al lotto 0018
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

ALVIANI GETULIO (n. 1939) - Senza Titolo

Lotto 0018
Vai al lotto 0024
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

ALVIANI GETULIO -1939 - Lotto di tre opere

Lotto 0024
Vai al lotto 0236
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

ALVIANI GETULIO -1939 - Senza Titolo

Lotto 0236
Vai al lotto 0139
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

Superficie a testura vibratile.

Lotto 0139
Vai al lotto 0124
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

Senza titolo.

Lotto 0124
Vai al lotto 0147
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

Senza titolo.

Lotto 0147
Vai al lotto 0279
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

Senza titolo.

Lotto 0279
Vai al lotto 0305
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

Senza titolo.

Lotto 0305
Vai al lotto 0345
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

Design I-III.

Lotto 0345
Vai al lotto 0092
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

Senza titolo.

Lotto 0092
Vai al lotto 0053
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

Centro virtuale.

Lotto 0053
Vai al lotto 0057
ALVIANI GETULIO (1939 - 2018)  

Superficie 110 88 66 44 22 44 66 88 110.

Lotto 0057