Nessuna immagine

Dettagli

Claude Andreini nasce a Liegi,  nel 1950 da genitori toscani, fuggiti dal fascismo. A diciassette anni inizia a praticare la scultura con argilla.  Nel1971, diplomato insegnante di Educazione Fisica e di Biologia, si reca in Algeria (in Grande Kabylia) dove insegna per due anni nell'ambito della  Cooperazione  Internazionale. Di ritorno in Belgio si laurea in fisioterapia.  Parallelamente, nel 1976, gli è concesso di inserirsi direttamente nel terzo anno del corso di scultura all’Accademia di Liegi con Maddy Andrien, scultore di fama internazionale.  Nel 1980 lavora in Spagna e nel 1981, emigra in Italia. Vive e lavora a Boldara dal 1985. Dal 1989, ogni anno studia la fotografia ad Arles alla Scuola Internazionale di Fotografia. 


Opere già passate in asta