Dettagli

Antonella Isanti, in arte Ala, nasce a Viterbo nel 1966. Dal 1996 al 2000 frequenta l’Accademia di Belle Arti di Roma.
Dai primi anni Novanta è assistente di Vincenzo Balsamo nello suo studio-museo a Verona dove Ala rimedita la lezione di Alberto Burri, Lucio Fontana, Piero Manzoni, Enrico Castellani, Joseph Cornell e di Louise Nevelson e accoglie nella sua ricerca oggetti di consumo quotidiano quali corde, legni, calze, lacci di cotone o spago ed elastici.
Tra le principali mostre personali si ricordano: galleria La gradiva a Roma, 1991 con saggio critico di Marcello Venturoli; galleria Bianco Oro di Roma, 1992; galleria Zizzari di Roma, 1993; galleria Canpaiola di Roma, 1995; galleria Linea 70 di Verona, 1997; galleria Serego di Verona, 1999; Fortezza Castelfranco di Finalmarina, 2006, con saggio critico di Marisa Vescovo; galleria Orler di Favaro Veneto, 2007 con testo critico di Floriano De Santi.


Lotti relativi

Vai al lotto 0784
ALA (ANTONELLA ISANTI) (n. 1966)  

Cinque minuti.

Lotto 0784
Vai al lotto 0504
ALA (ANTONELLA ISANTI) (n. 1966)  

Fluire del Ki.

Lotto 0504