Nessuna immagine

Dettagli

Il pittore, scultore e artista eclettico e multiforme, Franco Assetto nasce a Torino nel 1911 prende la laurea in farmacia e con la scoppi della seconda guerra mondiali viene richiamato alle armi con il grado di capitano dei Bersaglieri.
Terminata la guerra si congeda e inizia la sua attività artistica e nel 1950 esordisce con una personale alla Galleria il Naviglio di Milano.
Considerato uno dei precursori della Pop Art italiana all'inizio degli anni Cinquanta conosce Franco Garelli che lo invita ad un soggiorno ad Albisola per ampliare la sua esperienza artistica.
Nel 1953 è alla Galleria "La Bussola" con "La Mostra del Pane"
Intrigato dalla materia ceramica collabora per un certo periodo di tempo con le manifatture per la produzione di ceramiche artistiche albisolese "M.G.A" di proprietà della famiglia Mazzotti e per la "Ce.As" in Albissola Marina, decorando con chiara impronta surreale i suo lavori in ceramica.
Nel 1969 realizza dei quadri "in movimento" utilizzando l'acqua e dando vita ad opere tridimensionali definite "sculture d'acqua" 
Negli anni Settanta si trasferisce negli Stati Uniti dove, nel suo studio di Los Angeles, oltre alle altre opere, realizza alcune fontane in ceramica per l'Università U.C.L.A.
Muore nella sua città natale nel 1991. 


Opere già passate in asta

Vai al lotto 0107
ASSETTO FRANCO (1911 - 1991)  

Vaso scultura.

Lotto 0107
Vai al lotto 0038
ASSETTO FRANCO (1911 - 1991)  

Senza titolo.

Lotto 0038
Vai al lotto 0158
ASSETTO FRANCO (1911 - 1991)  

Senza titolo.

Lotto 0158