Nessuna immagine

Dettagli

Lo scultore e ceramista Beppe Schiavetta nasce a Savona nel 1949 compie gli studi al Liceo Artistico "arturo Martini" di Savona e all'Accademia Albertina di Torino.
Esponente della corrente informale ligure, realizza, negli anni Ottanta, una serie di opere in cui la materia terra viene sovrapposta in sottili sfoglie dai margini slabbrati e decorate a colori ora tenui ora violenti.
Tra gli anni Ottanta e i Novanta realizza, a più riprese, alcuni lavori presso i forni dell'albisolese "Fabbrica Casa Museo G. Mazzotti 1903" di Bepi Mazzotti e del figlio Tullio (secondo del nome).
Nel 1992 realizza, presso la manifattura albisolese "Casa dell'Arte di Danilo Trogu" alcuni recipienti-scultura, improbabili contenitori dalle forme tradizionali ma straziate da lacerazioni e strappi, che presenta alla mostra d'arte tenuta al Circolo Stella.


Opere già passate in asta

Vai al lotto 0196
SCHIAVETTA BEPPE (n. 1949)  

Lapide futura.

Lotto 0196
Vai al lotto 0194
SCHIAVETTA BEPPE (n. 1949)  

Senza titolo.

Lotto 0194
Vai al lotto 0574
SCHIAVETTA BEPPE (n. 1949)  

Dubbio.

Lotto 0574
Vai al lotto 0573
SCHIAVETTA BEPPE (n. 1949)  

Senza titolo.

Lotto 0573
Vai al lotto 0879
SCHIAVETTA BEPPE (n. 1949)  

Senza titolo.

Lotto 0879
Vai al lotto 0447
SCHIAVETTA BEPPE (n. 1949)  

Senza titolo.

Lotto 0447