Nessuna immagine

Dettagli

(1908 - 1992)  Nato a Monza, Galbiati è artista dalla lunga e prestigiosa attività che ha esercitato per oltre trent'anni in Liguria. La sua preparazione pittorica avviene dapprima alla Scuola d'Arte di Monza ed in seguito a Milano alla Scuola del nudo e pur essendosi poi trasferito in Liguria, mantiene negli anni la tipica tavolozza della tradizione lombarda: scura, calda, ricca di mezzi toni.
Autore di paesaggi e nature morte si è frequentemente dedicato al nudo e alla figura femminile. Della sua intensa attività espositiva vanno ricordate la partecipazione alla Quadriennale di Roma e alla Permanente di Milano negli anni Sessanta.
In questa mostra sono presenti dipinti ad olio, realizzati prevalentemente su tavola, che testimoniano la lunga fedeltà dell'artista nei riguardi della pittura d'immagine. La Liguria fu sua grande ispiratrice, ne ha dipinto i panorami delle coste e dell'entroterra.


Opere già passate in asta

Vai al lotto 0556
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Natura morta.

Lotto 0556
Vai al lotto 0557
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Crociera d'artista a Capo Nord.

Lotto 0557
Vai al lotto 0558
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Paesaggio.

Lotto 0558
Vai al lotto 0559
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Paese.

Lotto 0559
Vai al lotto 0560
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Donna mascherata.

Lotto 0560
Vai al lotto 0070
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Donna mascherata.

Lotto 0070
Vai al lotto 0071
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Volto femminile.

Lotto 0071
Vai al lotto 0072
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Volto femminile.

Lotto 0072
Vai al lotto 0073
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

La mia Liù nel 1948.

Lotto 0073
Vai al lotto 0085
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Natura morta.

Lotto 0085
Vai al lotto 0088
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Loiù riposa.

Lotto 0088
Vai al lotto 0089
GALBIATI GIACINTO (1908 - 1992)  

Senza titolo.

Lotto 0089