Dettagli

Gianantonio Abate è nato a Como nel 1955. Ha iniziato a mostrare le sue opere nel 1983 con una mostra personale alla Galleria Diagram di Milano. In quell'occasione ha presentato una serie di opere intitolate "Pittografie" che traducono su supporti curvi in ​​legno una sorta di energia ambientale, strutture dinamiche e vorticose, riecheggiando la lezione storica del Futurismo. Dal 1984, il lavoro di Abate è configurato in una poesia ispirata al mondo urbano, artificiale, mass-media. L'artista ha iniziato a utilizzare la plastica, producendo prodotti ambientali che indagano la relazione tra il bidimensionale e il tridimensionale, con una mentalità molto lucida e riflessiva, in opposizione alla moda allora prevalente della pittura neo-espressionista.


Lotti relativi

Vai al lotto 0310
ABATE GIANANTONIO (n. 1955)  

Senza titolo.

Lotto 0310
Vai al lotto 0895
ABATE GIANANTONIO (n. 1955)  

Senza titolo.

Lotto 0895