Nessuna immagine

Dettagli

Gianfranco Anastasio è nato a Messina nel 1956. Si laurea in architettura nel 1985.
Il suo lavoro coniuga sentimento della materia e analisi dello spazio, in un una prassi pittorica che è insieme conoscitiva e operativa: “ogni opera aggiunge mondo al mondo, ne amplia i confini, ne rende visibili altri aspetti della realtà”. Pittura, dunque, che è idea esperienziale di realtà che si matura nella concretezza del suo farsi.
Sua figura poetica ricorrente è la soglia intesa come metamorfosi, confluenza, attraversamento e “scaturigine”, luogo e tempo in cui le tensioni dialettiche diventano, fissandosi, percepibili nella loro coincidenza e distinzione.
Di lui hanno scritto: Lucio Barbera, Massimo Bignardi, Lucio Cabutti, Luciano Caramel, Martina Corgnati, Manuela Crescentini, Enrico Crispolti, Caterina Di Giacomo, Patrizia Ferri, Luigi Paolo Finizio, Ada Patrizia Fiorillo, Giuseppe Frazzetto, Gerri Gambino, Marco Meneguzzo, Sandra Orienti, Teresa Pugliatti, Marisa Vescovo. 


Opere già passate in asta

Vai al lotto 0646
ANASTASIO GIANFRANCO (n. 1956)  

Stella.

Lotto 0646