Nessuna immagine

Dettagli

Mirko Baricchi (La Spezia, 1970)


Dopo il liceo si trasferisce a Firenze, dove frequenta l'Istituto per l'Arte e il Restauro Palazzo Spinelli. Dopo il diploma e un breve periodo di lavoro come grafico pubblicitario, parte per il Messico, un viaggio che segna la sua vita d'artista. Qui lavora come illustratore per una nota agenzia di comunicazione americana, ma non abbandona la sua passione per la pittura. In una delle sue numerose visite ai Musei messicani viene folgorato dall'artista Rufino Tamayo. Lascia il lavoro in agenzia come illustratore e poco dopo partecipa ad una collettiva al Museo Siqueros, ricevendo riscontri positivi da parte della critica. Dopo oltre due anni torna in Italia, trasferendosi a Milano, dove lavora nel campo della pubblicità e dell'editoria. In questo periodo matura la decisione di dedicarsi esclusivamente alla pittura. Nel 1998 torna a vivere a La Spezia. 
 


Opere già passate in asta

Vai al lotto 0606
BARICCHI MIRKO (n. 1970)  

Senza titolo.

Lotto 0606
Vai al lotto 0622
BARICCHI MIRKO (n. 1970)  

Senza titolo.

Lotto 0622
Vai al lotto 0623
BARICCHI MIRKO (n. 1970)  

Senza titolo.

Lotto 0623
Vai al lotto 0584
BARICCHI MIRKO (n. 1970)  

Senza titolo.

Lotto 0584
Vai al lotto 0585
BARICCHI MIRKO (n. 1970)  

Senza titolo.

Lotto 0585
Vai al lotto 0604
BARICCHI MIRKO (n. 1970)  

Versus.

Lotto 0604
Vai al lotto 0508
BARICCHI MIRKO (n. 1970)  

Senza titolo.

Lotto 0508
Vai al lotto 0388
BARICCHI MIRKO (n. 1970)  

Senza titolo.

Lotto 0388