PARISI ICO

Dettagli

Ico Parisi (Palermo 1916 - Como 1996).

Considerata come una delle figure di maggior rilievo del Novecento, dal 1936 lavora presso lo studio Terragni e nel 1950 si laurea in architettura a Losanna. Opera sia come architetto che come designer, favorendo l'integrazione fra le arti. 
A lui e alle sue opere hanno prestato attenzione la Biennale di Venezia (1976), la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma (1979), il Musée d’Ixelles (1980), Documenta a Kassel (1982), il Centre Pompidou di Parigi (1983), il Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano (1986), la Galleria Civica di Modena (1990 e 1994), la Pinacoteca Civica di Como (1995).
 


Opere già passate in asta

Vai al lotto 0258
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Consolle.

Lotto 0258
Vai al lotto 0233
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Mobile a cassetti.

Lotto 0233
Vai al lotto 0256
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Mobile da soggiorno.

Lotto 0256
Vai al lotto 0222
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Tavolino.

Lotto 0222
Vai al lotto 0194
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Piccolo etagere.

Lotto 0194
Vai al lotto 0173
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Portaombrelli.

Lotto 0173
Vai al lotto 0209
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Portariviste.

Lotto 0209
Vai al lotto 0391
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Specchio.

Lotto 0391
Vai al lotto 0318
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Sedie (N.6).

Lotto 0318
Vai al lotto 0282
PARISI ICO (1916 - 1996)  

Coffee table.

Lotto 0282