Sebastiano Ricci Quotazioni, valore e valutazione opere

Richiedi una valutazione
Sebastiano Ricci (Belluno, luglio 1659 - Venezia, 15 maggio 1734)
Personaggio di spicco del Sei e Settecento in Europa, Sebastiano Ricci fu attivo nei centri artistici più importanti, Venezia in particolare. Fu pioniere di uno stile pittorico chiaro e brillante - in parte veronese - con una struttura compositiva di scene basata sulle lezioni barocche di Luca Giordano. L'artista ebbe una grande influenza sullo sviluppo dell'arte veneziana nel Settecento.
Sebastiano iniziò la sua formazione artistica nello studio di Federico Cervelli a Venezia (1625-1699), poi si recò a Bologna, dove ebbe contatti diretti con la pittura di Carraccis, e poi a Parma, dove collaborò con Ferdinando Bibbiena (Bologna). , 1657) - 1743) agli affreschi dell'Aula Magna di Santa Maria del Serraglio. In queste opere si evidenzia l'influenza del Parmigianino e del Correggio.
Nel Palazzo Farnese di Piacenza realizzò il ciclo con le Storie di Papa Paolo III (attualmente conservato nel Museo Civico della città).
A Roma, nel quadriennio 1691-94, mostrò grande interesse per le opere di Giovanni Lanfranco, Pietro da Cortona e Giovan Battista Gaulli (Genova, 1639 - Roma, 1709). Di questo periodo è la "Gloria di Macantonio Colonna", eseguita nel 1692 per Filippo II Colonna presso la Sala degli Scrigni nell'omonimo palazzo.
Subito dopo l'artista lavora a Milano, e nel 1964 partecipa alla decorazione della chiesa di S. Bernardino alle Ossa.
Nel 1696 tornò a Venezia, dove realizzò molte opere importanti fino al 1701, dando nuova vita all'arte locale riscoprendo la cromaticità veronese e utilizzando strutture compositive barocche: Pala di S. Gregorio Magno e affreschi nell'abside di S. Giustina a Padova , 1700, dipinti della chiesa di S. Marziale, periodo 1699-1701, Ascensione in SS. Gli Apostoli a Roma, 1701.
Nel 1702 è a Vienna, dove dipinge gli affreschi del castello di Schönbrunn. Nello stesso periodo, a Firenze, fu coinvolto nella decorazione di Palazzo Maruccili e Pitti, e intrattenne un importante rapporto di collaborazione con il principe Ferdinando.
Ritornato nella città lagunare, dal 1712 al 1716, si trasferì in Inghilterra con il nipote Marco. Lì ha lavorato per Lord Burlington (Burlington House Painting) e altri lavori per varie commissioni.
Dopo una breve sosta a Parigi, conosce Watteau e torna a Venezia. Molte delle opere dell'artista appartengono a questo periodo, tra cui l'Emancipazione di San Pietro (1722, S. Stae), La Gloria della Scienza (1721, Biblioteca del Seminario), le pale d'altare del Gesuati e di S. Rocco.
Altre opere realizzate per commissioni nazionali ed estere sono: The Allegorical Tomb of the Duke of Devonshire (1720-25 attualmente alla Barber School of Art, Birmingham), in collaborazione con il nipote Marco, Mythical Tales (1717-20, Palazzo Taverna) , Roma), dipinti della Corte Savoia (Galleria Sabauda, ​​Torino, fondata nel 1724), Le Suffragette della Vergine (1729, Chiesa di S. Alessandro della Croce, Bergamo).
Sebastiano Ricci
Condividi

Possiedi un’opera di Sebastiano Ricci e vuoi venderla?

Stiamo selezionando opere d’arte dell’artista da inserire nelle prossime aste.


Richiedi una valutazione gratuita

I nostri esperti sono sempre a disposizione per effettuare valutazioni gratuite e confidenziali.
 

Scegli una delle seguenti modalità:

  1. Invia una richiesta online
  2. Scatta una fotografia e inviala via WhatsApp al numero 030.48400
  3. Telefona al Numero Verde 800 9742 41
  4. Scrivici a valutaopera@capitoliumart.it
  5. Prenota un appuntamento

Opere di Sebastiano Ricci già presentate in asta

© 2022 Capitolium Art | P.IVA 02986010987 | REA: BS-495370 | Capitale Sociale € 10.000 | Er. pubbliche 2020

Privacy policy Credits

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
C'è stato un problema. Contatta il supporto.
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.