Giuseppe Uncini Quotazioni, valore e valutazione opere

Richiedi una valutazione
Uncini Giuseppe (Fabriano, 1929 - Trevi, 2008)

Giuseppe Uncini fu un artista italiano nato a Fabriano nel 1929. Dopo essersi fatto conoscere nella sua città d’origine, si trasferì a Roma, su consiglio di Edgardo Mannucci, entrando in contatto con alcune importanti figure dell’arte italiana ed internazionale. Nel 1955 partecipò alla VII Quadriennale di Roma e successivamente espose in Germania a Francoforte. Nel 1956-57 realizzò il suo lavoro intitolato “Terre”, composto da sabbia, tufi, cenere e pigmenti. La svolta del suo linguaggio artistico si ebbe nel 1957 e nel 1958 con il ciclo di opere “Cementiarmati”, in cui l’artista mescolò diversi materiali come cemento, ferro e rete metallica, lasciando intravedere la struttura base. La ricerca di Uncini s’incentrava sul concetto di spazio e geometria, volendo sottolineare nelle sue opere il principio costruttivo ed architettonico. La prima importante mostra personale venne organizzata presso la Galleria l’Attico di Roma nel 1961.La ricerca di Uncini si è sviluppata dal 1962 al 1965 con il ciclo “Ferrocementi”, caratterizzato da opere con il cemento perfettamente levigato, tanto da lasciare unicamente il tondino di ferro, che diventava elemento di continuità tra le parti interne ed esterne. Nel 1965 l’artista si dedicò al ciclo “Strutturespazio”, presentato alla XXXIII Biennale di Venezia nel 1966. Dal 1968 Uncini si interessòy al tema dell’ombra, realizzando nello stesso anno l’opera “Porta aperta con ombra”, esposta successivamente nella Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma. Tra il 1969 e il 1972 presentò la serie “Mattoni” e successivamente quella intitolata “Ombre", fino ad arrivare negli anni ’80 con il ciclo “Dimore”, caratterizzato da opere che danno l’idea di un paesaggio architettonico, composto da edifici, porte e finestre. Nel 2004 continuò il suo lavoro con la serie “Architetture”, per poi arrivare al nuovo ciclo “Artifici”. Durante la sua vita vennero organizzate diverse personali importanti alla Stadtische Kunstalle di Manheim, alla Galleria Christian Stein, alla Galleria Giò Marconi (Milano), alla Galleria Fumagalli di Bergamo.

Possiedi un’opera di Giuseppe Uncini e vuoi venderla?

Stiamo selezionando opere d’arte dell’artista da inserire nelle prossime aste.


Richiedi una valutazione gratuita

I nostri esperti sono sempre a disposizione per effettuare valutazioni gratuite e confidenziali.
 

Scegli una delle seguenti modalità:

  1. Scatta una fotografia e inviala via WhatsApp al numero 030.48400
  2. Telefona al Numero Verde 800 9742 41
  3. Scrivici a valutaopera@capitoliumart.it
  4. Compila il modulo online
  5. Prenota un appuntamento

Opere di Giuseppe Uncini già presentate in asta

© 2022 Capitolium Art | P.IVA 02986010987 | REA: BS-495370 | Capitale Sociale € 10.000 | Er. pubbliche 2020

Privacy policy Credits

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
contactAdmin
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.

Dati personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Dati opera

Campo obbligatorio
Trascina qui per caricare
o
Seleziona file
Campo obbligatorio Peso massimo dell'immagine 20MB

Campo obbligatorio
contactAdmin
Grazie
La tua richiesta è stata inviata con successo.
Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.